INCARICHI RSPP

Riguardo gli incarichi RSPP, Estintek dispone di professionisti con competenze adatte a svolgere questa funzione in qualità di consulenti esterni.

Il ruolo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) è obbligatoriamente previsto in tutte le società. Tale responsabile svolge una funzione consultiva in materia di sicurezza sul lavoro. In particolare individua i fattori di rischio ed elabora quindi misure preventive e protettive per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro. Inoltre, propone i programmi di informazione e formazione dei lavoratori. Partecipa alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica.

Il datore di lavoro può esercitare la funzione di RSPP, dopo aver frequentato un apposito corso, se si tratta di aziende:

  • artigiane o industriali, con un massimo di 30 lavoratori;
  • agricole o zootecniche, che occupano fino a 10 dipendenti;
  • ittiche, con un limite di 20 lavoratori;
  • altri settori, fino a 200 dipendenti.

Altrimenti può nominare come Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione un dipendente della propria azienda. Anche in questo caso, il nominato dovrà partecipare ad un corso specifico abilitante.

Incarico RSPP esterno

A seconda del numero di lavoratori e della classe di rischio dell’azienda, il datore di lavoro può avvalersi di un soggetto esterno con capacità e requisiti idonei a svolgere questo ruolo. Infatti l’incarico di RSPP può essere affidato anche ad un consulente esterno all’azienda. (Previo accertamento delle competenze tecniche e professionali richieste dall’art. 32 del D.Lgs. 81/08)

Estintek mette a disposizione delle aziende i suoi tecnici e garantisce una corretta gestione del servizio.

Contattaci per maggiori informazioni





Informativa privacy

Dichiaro di avere preso visione e di accettare la suddetta Informativa privacy in materia di trattamento dei dati personali.

X