DPI Dispositivi di protezione individuale

Quando non è possibile eliminare i rischi presenti nelle varie attività lavorative, il datore di lavoro ha l’obbligo di proteggere i lavoratori adottando sistemi di prevenzione collettivi (es. impianti di aspirazione) ed individuali – DPI (es. elmetto, scarpe antinfortunistica, guanti). L’obiettivo di tali dispositivi è quello di ridurre l’esposizione ai rischi sul lavoro non eliminabile in altro modo. Capita spesso però che i DPI non vengano forniti dall’azienda, oppure che quelli consegnati non siano i più idonei alla protezione dal rischio, tanto da portare i lavoratori che non ne percepiscono l’utilità a non utilizzarli. I dispositivi di protezione individuale sono regolamentati dal D.lgs. 81/2008 in cui viene specificato che i datori di lavoro hanno l’obbligo di valutarli e fornirli ai lavoratori (art.77) e che questi ultimi devono utilizzarli conformemente all’informazione e formazione ricevuta (art.78).

Estintek srl propone un servizio di consulenza e di assistenza alle aziende al fine di scegliere i DPI più adeguati all’attività lavorativa, fornendo inoltre tutte le informazioni ai lavoratori sul corretto utilizzo.

X